Chi guarda dal sagrato il porticato di S. Bernardino avverte subito che gli archi non sono tutti uguali; il primo e gli ultimi due sono più grandi del secondo e del terzo, i quali corrispondono alla parte più antica del fabricato.

A questo antico oratorio di impianto quattrocentesco, vennero aggiunte in tempi diversi due porzioni di fabricato: nel secolo XV, sul lato ovest, le stanze per il cappellano della "misericordia";ad est la casa del parroco nel secolo XVI.

Sotto il portico sono ancora visibili affreschi cinquecenteschi.

>Di particolare suggestione la rapresentazione della distribuzione di generi alimentari da parte dei ministri della Misericordia.

>L'Oratorio di San Bernardino ospitò infatti il Pio Consorzio della Misericordia, istituto di carattere assistenziale che nel corso dei secoli seppe mantenere caratteristiche di spiccata autonomia nei confronti del potere civile ecclesiastico.